ANDERS BREIVIK – IL MOSTRO DI OSLO

(Grazie a Susanna Innocenzi per la segnalazione)

Anti-multiculturalista, anti-marxista, anti-islamista e sionista, Anders Breivik è un terrorista Norvegese che provocò la morte di 77 persone nel 2011.

Breivik nacque a Oslo il 13 Febbraio del 1979. Dopo il divorzio dei genitori, dovette trascorrere l’infanzia con la madre della quale non approvava la “educazione superliberale e matriarcale, poiché completamente priva di disciplina e perché ha contribuito a effeminarmi in una certa misura”.

Risultati immagini per anders breivik

Durante il periodo scolastico venne descritto da tutti come uno studente modello, molto intelligente e che si prendeva cura dei compagni oggetto di atti di bullismo.

Nel 2000, dopo aver eliminato ogni contatto con il padre, decise di sottoporsi a un intervento chirurgico per rimodellare fronte, naso e mento per eliminare quel “naso da arabo” che qualcuno gli aveva criticato forse per scherzo.

A lavoro i pareri erano discordanti: alcuni lo descrivevano come un lavoratore eccezionale, gentile con tutti, altri come un egocentrico narcisista irritato dalla presenza di persone mediorientali o dell’Asia del Sud.

Dopo l’attacco Breivik dichiarò di aver partecipato nel 2002 a un incontro segreto a Londra per la costituzione di un movimento armato di resistenza alla cosiddetta invasione Islamica e i video di lui vestito con la divisa dei Cavalieri Templari fece il giro del mondo.

Dopo aver pianificato l’attacco per oltre 9 anni, Breivik alle ore 15:25 del 22 Luglio, si recò al quartier generale a Oslo. Fuori dall’ufficio del Primo Ministro e di altri edifici governativi posizionò alcune bombe che successivamente fece esplodere. La terribile esplosione provocò la morte di 8 persone e il ferimento di molte altre, ma il Primo Ministro non è rimasto ferito. Tutte le strade vennero chiuse e i militari liberarono la zona dai residenti, ma dell’attentatore nessuna traccia.

Risultati immagini per anders breivik crime scene

Breivik nel frattempo si era recato a Utoya vestito da agente della polizia Norvegese e fingendo di essere alla ricerca di ulteriori bombe. Arrivato sull’isola con un traghetto, uccise i direttori del campo insospettiti dall’armamentario in dotazione. Poi, si diresse verso alcuni giovani raccolti in un punto di ristoro e fece fuoco con un fucile automatico. Uccise 69 giovani tra i 12 e 20 anni. Dopo un’ora e mezza di terrore, l’Unità Anti-Terrorismo raggiunse l’isola e catturò Breivik che non oppose resistenza.

Risultati immagini per anders breivik crime scene

Risultati immagini per anders breivik crime scene

Il processo ebbe inizio il 16 Aprile 2002 dove Breivik venne giudicato sano di mente e colpevole di tutti i capi di imputazione a suo carico. Venne condannato a 21 anni di carcere, il massimo della pena in Norvegia che ha abolito l’ergastolo. A pena scontata, si potrà prolungare la permanenza in carcere di altri 5 anni, per un numero indefinito di volte, se si ritiene che possa essere ancora socialmente pericoloso.

Attualmente si trova nel carcere di massima sicurezza di Skien in qualità di detenuto speciale.

Se l’articolo ti è piaciuto, valuta una piccola donazione per il mantenimento del sito. Grazie

.

Risultati immagini per anders breivik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.