BARTON MANSION

La casa infestata dai fantasmi (Foto & video)

La Barton Mansion è una casa abbandonata in California con una storia oscura e misteriosa, purtroppo legata a fatti di cronaca che concernono morte e satanismo. La città in cui è situata è Redlands, una delle più antiche della California, una piccola comunità vicino a San Bernardino. Costruita dal dottor Benjamin Barton, originariamente era un ranch circondato da un vigneto, e si tratta di uno degli edifici più antichi della California. Recentemente è stato ristrutturato, ma per molti anni è stato relegato al ruolo di palazzo fatiscente.

La casa è fatta di mattoni, un materiale raro per la costruzione di un’abitazione nel sud della California a causa del rischio sismico, ed è perfettamente quadrata. Durante i suoi anni di abbandono ha rappresentato una sfida per molti adolescenti, in dovere di provare il proprio coraggio. Una delle sfide era quella di riuscire a salire sul tetto e mettere il proprio nome su una certa pietra.

Parte della sfida consisteva nel capire come arrivare fin lassù, mentre l’altra parte era trovare il coraggio di arrampicarsi per le scale, fatiscenti e decisamente infestate. Il pavimento era ricoperto con uno strato di pagine di giornale, e i muri e il legno di porte e scale in stato avanzato di degrado. Solitamente al terzo o quarto piano venivano fatti la maggior parte degli avvistamenti, e c’era anche un armadio che era solito aprirsi…a sorpresa. La casa era inoltre diventata famosa per essere la dimora di vagabondi e senzatetto, chiaramente adoratori del diavolo et similia.

Il video di due amici che esplorano la casa abbandonata è diventato un classico su Youtube, ed è ancora rimasto un mistero. Lo scenario è quello delle scale e nel video, di bassissima qualità, a un certo punto esce un fantasma con una lanterna in mano. Il ragazzo, terrorizzato, scappa gridando dietro al proprio amico, in modo che non risulti esser chiaro se il fantasma sia reale o meno. Le voci su Benjamin Barton, il costruttore e proprietario, erano decisamente malevoli, e lo vedevano coinvolto in alcuni riti satanici. A buttare benzina sul fuoco c’è stata la morte delle proprie figlie, perite in casa in circostanze misteriose.

Il video potrebbe ovviamente essere una bufala, anche non organizzata dai ragazzi stessi ma da amici o da quegli stessi vagabondi che abitavano la casa e che avevano trovato un passatempo per spaventare adolescenti in piena fase ormonale. Fatto sta che, negli ultimi 9 anni, il filmato ha fatto un milione di visualizzazioni all’anno, il che lo annovera di diritto fra i video virali con il maggior numero di visite dopo un lasso di tempo così lungo. Se sia o meno una bufala lo dovrete decidere voi stessi.

Video Completo: https://www.youtube.com/watch?v=14l_v8ClMOk

Video Fantasma: https://www.youtube.com/watch?v=LKiS7QcQ084

Foto della casa di giorno:

Fonte: Vanillamagazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.